• n01
  • n02
  • n03
  • n04
  • n05
n01 n02 n03 n04 n05
 

LOPPIANO E FONTEM: DUE CITTADELLE, UN SOLO POPOLO

Una delegazione di quaranta dignitari e personalità civili camerunensi del popolo “Bangwa” ha fatto tappa nella cittadella il 23 settembre scorso. Presenti anche Claudio Vanni di Unicoop Firenze, l’assessore regionale Massimo Toschi e alcuni ragazzi della Scuola Capitini di Agliana, gemellata con il College “Our Lady of Wisdom” di Fontem, che partecipa al progetto “Il Cuore si scioglie”.

Rivedi la festa in STREAMING 

 

GIOVANI E GEN VERDE A LOPPIANOLAB 2016

Ci sarà anche la band internazionale alla settima edizione di LoppianoLab con cinque workshop e una performance tutti dedicati ai giovani. GUARDA LA CLIP

Alla scoperta di talenti e potenzialità relazionali, oggi strumenti imprescindibili per costruire città e società in dialogo.

21/09/2016 

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/11

Dalla terra bergamasca a Loppiano - Luglio 1964. In un incontro del Movimento dei focolari, ad Ala di Stura, Tino Piazza viene a conoscere il progetto della cittadella da edificare a Loppiano, vicino Firenze, negli 80 ettari donati da Vincenzo Folonari.
 
19/09/2016 

IL PROGRAMMA ECONOMICO DI LOPPIANOLAB 2016

Convention sui 25 anni del progetto di Economia di Comunione - Laboratori su imprese e integrazione, progetti pilota contro le povertà e inclusione sociale, micro-credito per un’economia civile in Italia, giovani e futuro.
 
08/09/2016 

IL MONDO, LA MIA CASA

Cosa significa vivere la misericordia giorno dopo giorno, nelle diverse stagioni e vocazioni della vita? Sono di questi giorni le parole di papa Francesco che spronano ad avere il coraggio della misericordia e ad operare sempre per promuovere la dignità dell’'uomo.
 
06/09/2016 

SIRACUSA SUMMER CAMPUS, VACANZE "NON" ALTERNATIVE

E mentre l’estate sta finendo, le scuole e le università riaprono e la vita riprende il ritmo solito e incalzante, parliamo ancora di vacanze. Un salto all’ultimo Siracusa Summer Campus con Nahomy Onate di Reggello (FI) che vi ha preso parte per la seconda volta.
 
07/09/2016 

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/10

Le famiglie che fecero l’impresa - Proseguiamo il racconto degli inizi della Mariapoli con le parole di Tino Piazza, costruttore edile, arrivato a Loppiano nel 1964 da Clusone (BG).
 
02/09/2016 

L'ESTATE DELLA SCUOLA LORETO

Si è concluso a fine giugno l’anno alla Scuola Loreto e le famiglie che l’hanno frequentata sono ritornate nel proprio Paese (Brasile, Camerun, Cechia), arricchite dal dono di un’esperienza che non si cancellerà mai e che, anche grazie a loro, si dilata nel mondo.
 
ALLE RADICI DI LOPPIANO
21/09/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/11

Dalla terra bergamasca a Loppiano - Luglio 1964. In un incontro del Movimento dei focolari, ad Ala di Stura, Tino Piazza viene a conoscere il progetto della cittadella da edificare a Loppiano, vicino Firenze, negli 80 ettari donati da Vincenzo Folonari.

07/09/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/10

Le famiglie che fecero l’impresa - Proseguiamo il racconto degli inizi della Mariapoli con le parole di Tino Piazza, costruttore edile, arrivato a Loppiano nel 1964 da Clusone (BG).

14/03/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/9

Continua lo scambio di ricordi ed esperienze tra ‘pionieri’: "Eravamo brasiliani, belgi, olandesi, svizzeri, francesi, argentini".… Ancor oggi circolano racconti comici, fatti realmente accaduti passati alla storia della cittadella. Eccone un esempio: un tedesco e un brasiliano dormivano nella stessa stanza...

11/02/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/8

E uno stivale mi si affondò nel fango…

Inverno del 1964. L’esperienza di un giovane francese, giunto a Loppiano alla ricerca della verità.

16/02/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/7

L’operazione Loppiano

Ma tutta ’sta roba, quant’è costata? C’è poco da fare, la domanda ti viene spontanea appena arrivi su, e sbuchi dall’ultimo tornante nell’altopiano di San Vito…”

16/02/2016

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/6

La parola ai pionieri - Conclusi i festeggiamenti per il 50°, continuiamo a sfogliare pagine di storia della cittadella, dando voce ai protagonisti della prima ora.