scuola

Cultura e formazione

Loppiano, quale espressione del Movimento dei Focolari impegnato fin dalle sue origini anche nella formazione, offre possibilità di approfondire i principi e la vita di una nuova cultura dell’unità, attraverso una ricca e variegata offerta formativa.

[riduci] [espandi]

Oggi più che mai la cittadella si presenta come un laboratorio multiculturale permanente, una scuola di vita e di pensiero dove formazione e testimonianza procedono parallele.

In un mondo sempre più globalizzato, la qualità delle relazioni che intercorrono tra persone, gruppi e istituzioni costituisce una risorsa indispensabile e si rende sempre più necessaria la formazione di esperti di relazioni, di leader capaci di "costruire comunità" e di coordinare sistemi sociali sempre più complessi e multiculturali. Negli anni sono andate sviluppandosi 12 scuole, alle quali si aggiungono vari corsi soprattutto nei mesi estivi. Molti anche i programmi personalizzati per gruppi, età, vocazione, settori di impegno, che si snodano nei fine settimana dell'anno o che abbracciano più giorni.

 

Con la nascita del Polo Imprenditoriale Lionello l'offerta di corsi e seminari si è ulteriormente arricchita. 

Ha sede a Loppiano l’Istituto Universitario Sophiacentro di formazione e di ricerca accademica fondato da Chiara Lubich ed eretto dalla Santa Sede il 7 dicembre 2007, i cui corsi e titoli sono riconosciuti in conformità agli accordi internazionali stabiliti dalla Convenzione di Lisbona e dal Processo di Bologna. Rilascia una laurea magistrale in "Fondamenti e prospettive di una cultura dell'unità" con specializzazione in Economia e Management, Studi politici e Ontologia trinitaria.

 

Per approfondire:

"Gesù Maestro", Chiara Lubich (Loppiano, 1971)

"Una scuola di pensiero", Pasquale Foresi