Gen scuole Valdarno/2

A lezione di fraternità universale

Per gli studenti, l'appuntamento con Campus sarà il 17 marzo prossimo a Loppiano. Entra nel vivo il concorso artistico e letterario "Una città non basta". I giovani delle scuole internazionali della cittadella incontrano gli studenti di Figline, San Giovanni, Montevarchi.

Sono le 9.00 nelle classi quarte e quinte di tre istituti superiori di Figline, S.Giovanni V.no e Montevarchi.

Suona la campanella e per 120 studenti inzia la lezione di "fraternità universale". In cattedra ci sono una decina di ragazzi provenienti da India, Salvador, Filippine, Messico, Brasile. Vivono tutti a Loppiano, dove stanno facendo un'esperienza annuale di integrazione, intercultura, conoscenza, mondialità.

Si parla di diversità, di pregiudizio, di paura e sospetto per il diverso, ma anche e soprattutto di come, vivendo 24 ore al giorno a contatto con culture prima sconosciute, si scopra nell'altro una ricchezza inattesa e la possibilità di dire al mondo che l'odio e il terrorismo non avranno l'ultima parola, ma l'avrà la pace, una pace che parte dai giovani. Scopo della lezione è mostrare che la fraternità non è una bella parola o peggio uno slogan pubblicitario, ma vita quotidiana, realtà che, se messa in pratica con tenacia, è più forte di qualsiasi odio o violenza.  

I ragazzi delle scuole del Valdarno stanno partecipando al concorso letterario e artistico "Una città non basta", che ha preso il via già da alcuni mesi nell'ambito delle iniziative del 50° anniversario della cittadella. Attraverso immagini, parole, musica, produzioni artistiche mostreranno quegli sprazzi di pace e unità che già esistono in ciascuno, nelle città e nelle nostre società. 

In pratica sono tre le fasi del progetto: conoscere, sperimentare ed elaborare; il progetto si articola in 5 sezioni: narrativa, poesia, pittura, composizione musicale, fotografia, video, ed è rivolto alle scuole di ogni ordine e grado ( ma anche a persone singole) e segnalato anche “per l’alta finalità educativa” anche dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - direzione generale della Toscana.

Il prossimo appuntamento è per la mattina di MARTEDI' 17 alle ore 9.00, all'Auditorium di Loppiano dove il Complesso internazionale GEN ROSSO presenterà agli studenti delle scuole il nuovo musical "Campus", che affronta tematiche quali dialogo interculturale, terrorismi, giustizia, distribuzione delle ricchezze, sfida ecologica e integrazione.

 

Per info e prenotazioni: accoglienza@loppiano.it