Siria, Una guerra contro i civili

Giovedì 28 febbraio, il team che organizza i “giovedì culturali” dell’Istituto Universitario Sophia, propone una serata con Michele Zanzucchi e Massimo Toschi, autori del libro “Siria, una guerra contro i civili”. L’invito è aperto a tutti. L’appuntamento è alle 20:45 nell’Aula Magna.

Inizia nel 2011, un conflitto definito anche come “guerra civile siriana” e che, con il passare del tempo, diventa sempre più confuso e frammentato. Gli attori in campo sono tanti e le notizie che ci arrivano dai media spesso non aiutano a fare chiarezza.

Michele Zanzucchi e Massimo Toschi ci sono andati, in Siria: «Mi sono trovato sotto i cieli siriani – ha raccontato Michele Zanzucchi al quotidiano Avvenire - in mezzo alla gente comune, ai poveri, agli impauriti, ai mutilati, portato in giro per il Paese da uno sgangheratissimo tassì guidato da un gentilissimo tassista, da Damasco, a Homs, ad Aleppo, passando da un posto di blocco all’altro, osservando la presenza di una quantità impressionante di uomini in divisa, quasi tutti disarmati e affaticati, a dire il vero. Mentre tutto ciò accadeva, senza che si avvertissero particolari fremiti in una popolazione che da 7 anni scruta il cielo e aguzza l’udito per capire quanto il pericolo sia vicino, ho potuto ammirare l’eroismo di cristiani, alawiti e musulmani sciiti e sunniti.

Ho visto gente che in silenzio si occupa di ammalati senza più un centesimo per comprare la dose necessaria di chemio da mille dollari a iniezione. Ho apprezzato uomini e donne che si prendono cura dei più piccoli traumatizzati dalla paura lunga un’intera vita, la loro».

Il libro “Siria, una guerra contro i civili” è nato da quel viaggio per accompagnare i lettori nei luoghi dove la guerra ha lasciato profondo il suo segno, laddove le scelte politiche e il clamore mediatico appaiono distanti e indifferenti alla vita quotidiana di famiglie, donne, uomini e bambini che ogni giorno portano avanti la ricostruzione.

Un libro che racconta le sofferenze, ma soprattutto la speranza, le storie di resistenza di una vita che non si lascia piegare e dove l’intelligenza, la solidarietà, e la generosità tra persone diventano atti eroici.

Tutto questo e altro ancora, Michele Zanzucchi e Massimo Toschi ci racconteranno giovedì 28 alle 20:45 nell’Aula Magna dell’Istituto Universitario Sophia.