Darío Russi, argentino, prende il posto di Franco Galli, giunto al termine del suo mandato. Margaret Karram, Presidente del Movimento dei Focolari, con il consenso del Consiglio Generale, ha nominato il nuovo co-responsabile di Loppiano.

 

Darío Russi, classe 1966, argentino di Buenos Aires, è stato nominato nuovo co-responsabile della cittadella di Loppiano. Prenderà il testimone da Franco Galli, che lascia alla scadenza del suo mandato. Franco era arrivato a novembre del 2017, dalla cittadella svizzera dei Focolari, Montet. Solo pochi mesi dopo, aveva potuto accogliere papa Francesco in visita a Loppiano: era il 10 maggio 2018.

Darío Russi è cresciuto ad Avellaneda, città che confina con quella di Buenos Aires. La mamma era sarta e il padre autista di autobus. Figlio unico, ha studiato dai salesiani. Per sostenere i suoi studi universitari ha lavorato nell’amministrazione di una farmacia. Dopo un’esperienza di due anni nella cittadella argentina di O’Higgins, la “Mariapoli Lia”, è partito per la Scuola dei focolarini di Loppiano. Terminata la formazione è rientrato nel suo Paese, si è laureato in economia e poi, ha lavorato come economo della diocesi di Quilmes. Negli ultimi quattro anni è stato co-responsabile della Mariapoli Lia.

Arriverà nella cittadella di Loppiano a fine gennaio 2023.

«Conosciamo Darío per i momenti vissuti insieme in passato, – hanno subito commentato Donatella, Franco e Mariateresa, attuali co-responsabili della cittadella – e ci sembra proprio una bellissima persona che aiuterà a scrivere nuove pagine nella vita della Mariapoli, come stiamo cercando di fare tutti noi!».

Share This