Il 17 marzo si è svolta a Figline Valdarno (FI) la prevista giornata di dialogo e testimonianze dal titolo “Ponti di fraternità… giovani, famiglia, lavoro”. 350 i partecipanti da tutto il Valdarno.

Nell’accogliente teatro dei salesiani a Figline Valdarno si è tenuto l’incontro promosso dal Movimento dei Focolari del Valdarno dal titolo: “Ponti di fraternità… Giovani, famiglia, lavoro”. Una sfida impegnativa che è apparsa subito realtà nella tangibile atmosfera di fraternità, di relazione tra tutti, che ha caratterizzato le fasi dell’intera giornata nella quale è stata anche particolarmente ricordata Chiara Lubich nel quinto anniversario della sua partenza per il cielo. Toccanti le testimonianze – offerte da famiglie, giovani, lavoratrici e lavoratori, cittadini impegnati nel sociale e nel civile, cristiani e musulmani di questo brano di terra toscana – che testimoniavano come la vita evangelica che caratterizzava le origini dei focolari continua anche oggi a trasformare la società in ogni ambito. Vivacissimo e creativo il programma parallelo organizzato da e per i ragazzi e le ragazze e per i bambini e le bambine. Prossimi appuntamenti locali: una scampagnata a Torsoli il 12 maggio e l’annuale incontro “Figline a colori” il 25 maggio.

 

Share This