Il “Collegamento Ch” dedica un’intera edizione alla campagna #daretocare (letteralmente, “osare prendersi cura”) lanciata dai giovani del Movimento dei Focolari. E questa volta, a presentarlo, sono due cittadini di Loppiano: Alessandra Pasquali del Gen Verde e Michele Sole del Gen Rosso.

Il 3 ottobre scorso, è andato in onda in diretta, dal rinnovato Auditorium del Centro del Movimento dei Focolari, a Rocca di Papa, il “Collegamento Ch”, rotocalco che dagli anni Ottanta, nelle forme più moderne offerte dalla tecnologia, mira a incrementare la comunione e l’unità nella grande famiglia dei Focolari. Chiara Lubich aveva espresso il desiderio, con questo mezzo, di “prosciugare gli oceani” e cioè di annullare le distanze tra i continenti.

Il titolo di questa edizione era “#daretocare: storie di persone che si prendono cura degli altri”. #daretocare è l’hashtag che identifica le azioni e le iniziative messe in campo da chi aderisce alla campagna promossa dai giovani dei Focolari per il biennio 2020-2021, che propone di mettere il paradigma della cura al centro del discorso politico e sociale. E, come si vede dalle storie raccontate nel Collegamento ch, non si tratta soltanto di parole o di mera teoria…

Conduttori speciali di questa puntata sono stati Alessandra Pasquali del Gen Verde e Michele Sole del Gen Rosso.

«Quando ci è arrivata la proposta di condurre il Collegamento CH insieme al Gen Verde, è stata per noi una grande gioia e anche un onore. Un modo per dare il nostro contributo a questo momento di famiglia planetaria, – spiega Michele Sole – poi, quando abbiamo saputo che il focus di questo appuntamento era la campagna #daretocare, di cui anche noi siamo promotori, ne siamo stati oltremodo felici!».

È stato durante il lockdown che il Gen Rosso ha fatto la sua personale esperienza di cura: «In quel periodo, attraverso i nostri streaming da casa, abbiamo cercato di prenderci cura degli altri con le nostre canzoni, la nostra musica e le nostre esperienze. Gli echi che abbiamo ricevuto hanno dato forza anche a noi e ci hanno spinto a continuare».

E che ne pensa Alessandra?

«Presentare il collegamento CH ha significato dare voce ad un’urgenza: quella di comunicare, e quindi condividere, le realtà che si vivono nel mondo donandone le sfide e le conquiste nel costruire la fraternità. Una delle particolarità, questa volta, era che alcuni servizi erano stati interamente preparati dalle comunità, che hanno fatto di tutto per contribuire al CH, come non mai». Anche qui, per il Gen Verde, l’impegno per la campagna #daretocare è nata durante il lockdown: «Come Gen Verde abbiamo condiviso il nostro impegno nel testimoniare che solo insieme possiamo salvarci in questa pandemia: con zoom, dirette streaming, lanci di nuovi brani (come Vincent’s Song-You Did It To Me), ci siamo impegnate a prenderci cura del nostro pubblico, creando un rapporto specialissimo con centinaia di migliaia di giovani in tanti paesi nel mondo. Siamo parte del progetto #daretocare e continueremo a promuoverlo nella vita quotidiana e nelle nostre creazioni».

Insomma, buona visione e… per saperne di più su #daretocare, cliccate  QUI.

 

 

Share This